Pianta sempreverde perenne da vaso o terra piena adatta per siepi, terrazzi o giardini, può arrivare anche a 15 m di altezza. La Tuia regala il meglio della propria bellezza se collocata in posizione soleggiata o in un luogo ove possa ricevere almeno alcune ore di irradiazione diretta. Non teme le basse temperature e si adatta anche alla coltivazione in zone estremamente fredde nella stagione invernale. Le innaffiature devono essere regolari e frequenti, specie per gli esemplari coltivati in vaso. La Tuia mal sopporta i ristagni idrici, che provocano nella maggior parte dei casi l'insorgenza di malattie fungine difficili da debellare. Gli esemplari coltivati in piena terra tendono ad accontentarsi dell'acqua piovana, richiedendo l'intervento dell'uomo solo nei periodi di prlungata siccità.