Pianta molto diffusa per la coltivazione in orto, il pomodoro è semplicissimo da coltivare. Una volta acquistata la piantina potete decidere se tenerla in vaso o porla in piena terra. Se la tenete in vaso abbiate cura di cambiarlo con l'evolversi della crescita della pianta. Evitate i ristagni nel sottovaso e ponete dei sostegni per permettere alla pianta di aggrapparvisi. Se volete mettere il pomodoro in piena terra aspettate che la pianta sia alta almeno 15cm e fatelo a primavera inoltrata. E' una pianta che ha bisogno di molto sole e annaffiatele una o due volte alla settimana, inumidendo molto bene il terreno, sia in vaso che nell'orto, per tutto il periodo in cui i frutti non saranno ancora spuntati. Per favorire la maturazione dei pomodori, si potrà passare ad annaffiature più frequenti, a cui dedicarsi ogni due giorni, anche valutando le necessità idriche delle piante.