E' una pianta in bulbo da esterno ma anche da interno. Da a marzo fino a giugno crea uno scapo floreale carnoso, cilindrico, ricoperto da innumerevoli fiori a stella, intensamente profumati di colore blu, rosa, lavanda, violetto, fucsia, e persino giallo e arancio. A fine fioritura tagliate il gambo e, quando le foglie sono secche, dissotterrate il bulbo e tenetelo al buio e al fresco fino a ottobre quando le rimetterete in vaso, facendo attenzione di lasciare il peduncolo del bulbo a contatto con l'aria. Bagnatele solo quando il terreno è asciutto e mai quando le tenete a ripos.